ambulanza in soccorso

Santa Maria a Vico nuovamente sconvolta da una tragedia: Giorgio Savino, un giovane di 31 anni della frazione Mandre, si è tolto la vita questo pomeriggio.

Un dramma che lascia una comunità intera nel dolore e nello sgomento. Giorgio Savino è stato trovato privo di vita nell’abitazione di famiglia. Secondo le prime ricostruzioni, il giovane si sarebbe impiccato utilizzando una corda fuori dal balcone di casa. 

La scoperta è stata fatta dai familiari, che hanno immediatamente allertato i soccorsi. Tuttavia, ogni tentativo di rianimarlo si è rivelato vano. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Santa Maria a Vico per i rilievi del caso.

Giorgio Savino era un ex cuoco, noto nella comunità per la sua passione per la cucina. Giorgio era il fratello maggiore di Emanuele Savino e cognato di Anna Gammella, entrambi noti alle cronache per una vicenda giudiziaria tragica e dolorosa.

La famiglia Savino è già al centro di un dramma: Emanuele Savino e Anna Gammella, genitori della piccola Aurora, sono accusati di omicidio volontario aggravato della loro figlioletta e saranno presto a giudizio. Questa nuova tragedia non fa che aggiungere ulteriore sofferenza a una situazione già terribilmente complessa.

La scoperta del corpo di Giorgio è avvenuta nel pomeriggio. I familiari si sono recati nell’abitazione di famiglia. L’immagine che si sono trovati davanti è stata devastante. Le forze dell’ordine, intervenute sul posto, hanno eseguito i rilievi necessari e avviato le indagini di rito.

L’autorità giudiziaria ha liberato la salma di Giorgio Savino, che è stata trasportata presso la casa funeraria di via Puoti. Nei prossimi giorni si terranno i funerali, che si preannunciano partecipati da tutta la comunità, stretta attorno alla famiglia in questo momento di estremo dolore.

I carabinieri di Santa Maria a Vico sono intervenuti immediatamente dopo la chiamata dei familiari. Hanno eseguito i rilievi e raccolto le prime testimonianze per chiarire le circostanze esatte del suicidio. Al momento, non ci sono sospetti di coinvolgimento di terze persone, ma le indagini proseguiranno per confermare questa ipotesi.

 

Acquaviva delle Fonti piange la scomparsa di Alfredo Di Tommaso
Il Meteo di oggi in Campania, le previsioni della giornata

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi