Simona Serra, la 21enne casertana morta a Pozzuoli
Simona Serra, la 21enne casertana morta a Pozzuoli

Nel cuore di Pozzuoli, un tragico evento ha scosso la tranquillità della città: Simona Serra, una brillante studentessa universitaria di soli 21 anni, è stata investita da un'auto mentre attraversava la strada di fronte alla pizzeria "Diego Vitagliano".

 L'incidente ha dato il via a un'indagine complessa da parte della polizia municipale, finalizzata a comprendere le circostanze che hanno portato alla morte della giovane.

Ipotesi in esame

Le ipotesi che si stanno esaminando riguardano un momento di distrazione da parte del conducente o una fatalità pura e semplice. 

Gli investigatori stanno analizzando attentamente i cellulari sia della vittima che del conducente, così come le registrazioni delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona, nella speranza di trovare elementi che possano chiarire la dinamica dell'incidente.

Risultati delle analisi

Nonostante i test preliminari condotti sulla scena dell'incidente, inclusi quelli per l'alcol e le droghe, abbiano dato esito negativo per il conducente, un giovane di 19 anni figlio di un noto imprenditore locale, si attendono ancora i risultati delle analisi cliniche in corso presso l'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli per conferme definitive.

Accuse di omicidio stradale

Nel frattempo, il conducente della Volkswagen Polo coinvolta nell'incidente è stato denunciato a piede libero per omicidio stradale, senza ulteriori aggravanti contestati dalla procura di Napoli.

Il dolore della città di Caserta per al morte della giovane e brillante Simona Serra

La morte di Simona Serra ha provocato un'ondata di commozione anche a Caserta, sua città d'origine

Il cordoglio della preside del liceo che aveva frequentato Simona

Adele Vairo, la preside del liceo Manzoni frequentato dalla giovane, ha espresso il proprio cordoglio con le seguenti parole: "Muore giovane chi è caro agli dei". Vairo ha aggiunto che il ricordo di Simona continuerà a vivere nei corridoi della scuola e ha inviato le condoglianze alla famiglia, agli amici e a chiunque abbia avuto il privilegio di conoscerla.

Il suo ricordo continuerà a risplendere nei corridoi della sua..... della nostra scuola. Con profonda tristezza, porgiamo le nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia, agli amici e a coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerla

Incidente mortale a Soncino: giovane di 26 anni perde la vita
Galatina piange la scomparsa di Maria Luce Greco: una vita spezzata troppo presto

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi