Cavallermaggiore
Cavallermaggiore

Il tragico ritrovamento del corpo di un'adolescente nelle acque del fiume Maira ha scosso la comunità locale. Le autorità hanno attivato le ricerche dopo la segnalazione di scomparsa di una ragazza quindicenne, avvenuta la mattina dell'8 marzo.

 Poco dopo, il cadavere è stato individuato nel fiume, precisamente a Cavallermaggiore, grazie alla collaborazione delle autorità e alla chiusura di una centralina idrica che ha rallentato il flusso del fiume, agevolando le operazioni di recupero.

Al momento, non sono ancora state rese note le generalità della giovane ritrovata senza vita. 

Cavallermaggiore cadavere 15enne nel fiume

La Procura di Cuneo 

Ha avviato un'indagine sulla vicenda per fare luce sulle circostanze della sua morte e per comprendere se ci siano eventuali elementi che possano chiarire le cause del tragico evento. 

In particolare, si stanno effettuando verifiche per stabilire se la ragazza abbia lasciato un biglietto o se ci siano altri elementi utili all'inchiesta.

La scoperta del corpo della giovane 

Ha suscitato profonda commozione e dolore nella comunità locale, mentre le autorità stanno lavorando per fare chiarezza sulla vicenda e fornire risposte alla famiglia e alla collettività colpita da questa tragedia.

Otto marzo, sciopero delle donne, la "marea fucsia" inonda le strade
Gratta e Vinci, incassa 112mila euro: donna ritrovata in strada a camminare in stato di choc

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi