Eboli, bimbo di 4 anni cade dal balcone
Eboli, bimbo di 4 anni cade dal balcone

L'atmosfera serena di Eboli è stata improvvisamente interrotta da un evento tragico, quando un bambino di quattro anni è precipitato dal balcone della sua casa a Santa Cecilia

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri locali, il piccolo stava giocando con un secchio sul balcone quando, per motivi ancora sconosciuti, è precipitato nel vuoto, scatenando un'ondata di paura e preoccupazione nella comunità.

L' intervento dei soccorsi e il trasferimento d'urgenza in ospedale

Il tempestivo intervento dei soccorsi ha permesso il rapido trasporto del bambino all'ospedale di Battipaglia, dove i medici hanno valutato le sue condizioni. 

Date la gravità delle lesioni riportate, è stato immediatamente deciso di trasferirlo al Santobono di Napoli, dove attualmente è ricoverato in terapia intensiva, lottando tra la vita e la morte.

Ospedale Santobono di Napoli
Ospedale Santobono di Napoli

Eboli, chi è il bambino di soli 4 anni caduto dal balcone

Il bambino è il più giovane di quattro figli di una famiglia originaria del Marocco, come riportato da fonti locali. 

I genitori del bambino sono stati interrogati dalle autorità, mentre l'inchiesta sull'incidente è ancora in corso. 

Nonostante sembri trattarsi di un tragico incidente, c'è il rischio che i genitori possano essere accusati di omessa vigilanza, un'ipotesi che aggiunge ulteriore tensione e preoccupazione a questa terribile situazione.

L'intera comunità di Eboli prega per il piccolo

L'intera comunità di Eboli è scossa e sconvolta da questa tragedia, con molti che si uniscono nel sostegno e nella solidarietà alla famiglia del bambino. 

I social media sono stati invasi da messaggi di conforto e preghiera, mentre la città cerca di far fronte a questa crisi, unita nella speranza di un miracoloso recupero per il piccolo. 

La tragica vicenda ha evidenziato l'importanza della sicurezza domestica e della costante vigilanza sui bambini, suscitando un dibattito sulla necessità di misure preventive più efficaci per evitare incidenti simili in futuro.

 

 

 

 

Tragedia a Segni: Gianmarco Navarra, 26 Anni, muore in un incidente in moto a Colleferro
Mosciano Sant'Angelo, addio a Elisa Maiorani: lascia il marito e la figlia

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi