Antonio Gulino
Antonio Gulino lascia la moglie e due bimbi

La città di Sciacca è in lutto per la tragica scomparsa di Antonio Gulino, un operaio edile di 36 anni che ha perso la vita questa mattina, 26 maggio, in un incidente stradale mentre era alla guida della sua amata moto Kawasaki. 

Antonio era conosciuto e rispettato nella comunità per la sua dedizione al lavoro, l'amore per la famiglia e la passione per le moto.

L’Incidente sulla Statale 624

Il fatale incidente si è verificato sulla statale 624, Fondovalle Sciacca-Palermo, precisamente al bivio per Misilibesi. 

Antonio stava percorrendo questa strada quando, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo della sua moto e si è schiantato contro il guard rail. Non sono stati coinvolti altri veicoli nell’incidente.

Intervento dei Soccorsi e Constatamento del Decesso

I soccorsi sono giunti tempestivamente sul luogo dell'incidente. I sanitari, arrivati con un'ambulanza, hanno purtroppo potuto solo constatare il decesso di Antonio. Anche i carabinieri e i vigili del fuoco sono intervenuti prontamente per gestire la situazione e avviare le indagini per determinare le cause dell'incidente. La salma di Antonio Gulino è stata successivamente trasportata al cimitero di Sciacca.

Un Vuoto Incolmabile per la Famiglia

Antonio lascia la moglie e due figli, che ora affrontano un dolore immenso per la perdita del loro amato marito e padre. La comunità di Sciacca si stringe intorno alla famiglia Gulino in questo momento di profondo dolore, offrendo supporto e solidarietà. 

Antonio era un uomo di famiglia che divideva il suo tempo tra il lavoro di operaio edile e la cura della sua famiglia, senza mai rinunciare alla sua passione per le moto.

L’Indagine per Accertare le Cause

Le autorità stanno lavorando per chiarire le circostanze che hanno portato all’incidente. Al momento, non ci sono indicazioni di coinvolgimento di altri veicoli, e le cause esatte del perché Antonio abbia perso il controllo della moto sono ancora oggetto di indagine. I carabinieri stanno raccogliendo testimonianze e analizzando le condizioni della strada per fare luce sulla dinamica dell’incidente.

La Commozione della Comunità

La notizia della morte di Antonio Gulino ha scosso profondamente la comunità di Sciacca. In molti ricordano Antonio come una persona gentile e disponibile, sempre pronta ad aiutare gli altri. La sua passione per le moto era ben nota tra gli amici e i conoscenti, che ora lo ricordano con affetto e tristezza.

Un Addio Commosso

La salma di Antonio è stata portata al cimitero di Sciacca, dove familiari, amici e conoscenti potranno dare l'ultimo saluto a un uomo che ha lasciato un segno indelebile nella vita di chi lo conosceva. Il suo ricordo vivrà nei cuori di coloro che lo amavano e che ora piangono la sua prematura scomparsa.

Antonio Gulino sarà ricordato come un uomo di famiglia, un lavoratore instancabile e un appassionato motociclista, la cui vita è stata tragicamente interrotta troppo presto. La comunità di Sciacca si unisce nel dolore per la sua perdita e nella speranza che la sua famiglia trovi la forza di superare questo momento difficile.

 

 


 

Augusta in lacrime per Moreno L'Episcopo, il giovane si è spento a soli 31 anni
Terni, Andrea Zucchini accusa un malore e muore a 31 anni: città in lutto

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi