Incidente Vietri sul Mare
Incidente Vietri sul Mare

Nel corso della tarda mattinata di oggi, 23 marzo, un'altra tragedia ha sconvolto la costa campana, precisamente sulla ex Statale 18, nel tratto compreso tra Vietri sul Mare e Cava de Tirreni

L'incidente ha provocato seri disagi al traffico lungo la ex Statale 18, con rallentamenti e code in entrambe le direzioni. 

Le forze dell'ordine hanno avviato le indagini e raccolto le testimonianze degli automobilisti presenti sul posto, mentre diverse segnalazioni hanno evidenziato il malfunzionamento di tre semafori lungo l'arteria stradale, una problematica da tempo segnalata anche dal Comitato Civico Dragonea, impegnato nella lotta per la sicurezza stradale.

La vittima

Un giovane centauro, identificato come R.M. di Nocera Superiore, ha perso la vita in seguito a un violento incidente stradale.

 Il Drammatico incidente 

Secondo le prime ricostruzioni, il 32enne viaggiava in sella alla sua moto in direzione Cava quando è stato coinvolto in una collisione con un furgone che, apparentemente, stava manovrando lungo la strada. 

L'impatto è stato devastante: la moto ha urtato il furgone prima di schiantarsi contro un'auto parcheggiata, causando al giovane un volo di notevole distanza, muore subito dopo l'arrivo in ospedale. 

L'Intervento dei soccorritori 

Nonostante l'uso del casco, le condizioni del centauro sono apparse subito critiche agli operatori della Croce Bianca di Salerno, giunti rapidamente sul luogo dell'incidente. 

Ambulanza

Dopo le prime cure, il ragazzo è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Cava de Tirreni, ma purtroppo è morto poco dopo il suo arrivo a causa delle gravi lesioni interne riportate nell'incidente.

Appello per la Sicurezza sulle Strade 

L'ennesima tragedia ha sollevato rinnovati interrogativi sull'incolumità delle strade e ha riacceso i riflettori sulla necessità di interventi mirati per prevenire ulteriori incidenti lungo le arterie più trafficate. 

Le autorità locali e i gruppi civici continuano a lavorare insieme per implementare misure atte a garantire la sicurezza di automobilisti e motociclisti e per evitare tragedie simili in futuro.

 

 

 

 

Attentato a Mosca, timore di attacchi anche in Italia: aumento delle misure di sicurezza
San Lorenzo del Vallo piange la perdita di Francesco Grande: addio al padre di famiglia

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi