Gaetano Fiamingo
Gaetano Fiamingo

Una tragedia ha colpito la cittadina di Aci Castello con la morte di Gaetano Fiamingo, un giovane di soli 29 anni, in un incidente stradale avvenuto ieri sera. Lo scontro tra la sua moto e un'auto ha lasciato un vuoto doloroso nella comunità, mentre si cercano di comprendere le circostanze che hanno portato a questo tragico evento.

L'incidente si è verificato in tarda serata sulla statale 114, il tratto che collega Acitrezza con Aci Castello. La moto su cui viaggiava Gaetano Fiamingo è entrata in collisione con un'auto, che sembra abbia tagliato la carreggiata per dirigere verso una stazione di servizio nel senso di marcia opposto. Le circostanze esatte che hanno portato allo scontro sono ancora oggetto di indagine da parte delle autorità competenti.

ul luogo dell'incidente sono intervenuti un'ambulanza e due gazzelle dei carabinieri della compagnia di Acireale. Nonostante i soccorsi tempestivi, purtroppo per Gaetano Fiamingo non c'è stato nulla da fare. La sua morte ha scosso profondamente coloro che lo conoscevano e amavano, lasciando un vuoto difficile da colmare.

L'omaggio della squadra

L'Acireale C5, la squadra di calcio di cui Gaetano Fiamingo era un ex portiere, ha voluto rendere omaggio al giovane sui social media. Con un toccante post su Facebook, la squadra ha espresso le proprie condoglianze alla famiglia di Gaetano, ricordandolo come un ragazzo eccezionale che ha lasciato un'impronta indelebile nella loro storia. "Sarai sempre nei nostri cuori, Gaetano", si legge nel messaggio.

La morte improvvisa di Gaetano Fiamingo ha suscitato una serie di riflessioni sulla fragilità della vita e sull'importanza di apprezzare ogni momento che abbiamo con le persone care. La sua assenza sarà profondamente sentita da tutti coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo e di condividere la sua vita.

La morte di Gaetano Fiamingo ha lasciato un vuoto profondo nella comunità di Aci Castello, mentre amici, parenti e conoscenti cercano di elaborare il dolore per questa perdita improvvisa e tragica. Che la sua memoria viva nei cuori di coloro che lo hanno amato e che possa trovare pace eterna.

Calcinaia, addio a Riccardo Fadda: il giovane istruttore di basket è morto a soli 22 anni
Esplode la pentola a pressione, morta una giovane mamma di 9 figli a Caltagirone

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi