Incidente Flixbus A1
Incidente Flixbus A1

Una notte destinata ad un viaggio verso Roma si è trasformata in tragedia quando un pullman Flixbus, con a bordo 46 passeggeri e due autisti, è stato coinvolto in uno schianto sull'A1 nel territorio di San Cesario, Modena. 

Il viaggio, partito da Milano e diretto a Roma, ha subito una brusca interruzione nelle prime ore del mattino, lasciando un bilancio di un passeggero deceduto e sei feriti.

L'Incidente in A1: chi è la vittima 

Lo scontro del pullman con una delle barriere autostradali è avvenuto intorno alle 2:30 di notte durante il tragitto verso Roma. I passeggeri, tra cui molti di origine straniera, erano in viaggio per raggiungere la capitale per questioni relative ai documenti. 

Le indagini iniziali, condotte dalla polizia stradale su incarico della Procura di Modena, valutano diverse ipotesi, comprese manovre rischiose di altri automobilisti o problemi meccanici al veicolo.

La vittima è un 19enne originario del Congo. Si chiamava Vindou Illumine Junior Kersant ed era residente a Perugia. 

Testimonianze dei passeggeri e intervento dei soccorsi 

Un passeggero presente durante l'incidente ha descritto l'atmosfera di terrore a bordo, con i vetri che si sono frantumati e il pullman inclinato. 

Autobus contro guardrail
Lo schianto contro il guardrail

L'intervento dei soccorsi è stato rapido ed efficace, con vigili del fuoco e personale medico che hanno permesso alle persone di evacuare il veicolo e ricevere cure mediche. Le vittime sono state trasportate in ospedali della zona per le necessarie cure.

La risposta di Flixbus 

In risposta all'incidente, Flixbus ha espresso profonda tristezza e solidarietà verso la famiglia e gli amici della vittima. 

L'azienda ha garantito il proprio sostegno ai passeggeri e agli autisti coinvolti, collaborando strettamente con le autorità e il partner di trasporto per determinare le circostanze esatte dell'incidente e intraprendere azioni correttive se necessario.

L'incidente Flixbus sull'A1 è un tragico evento che ha sconvolto la vita dei passeggeri e delle loro famiglie. Mentre l'indagine prosegue per comprendere le cause precise dello schianto, è importante riflettere sull'importanza della sicurezza stradale e della manutenzione dei mezzi di trasporto. 

Flixbus e le autorità competenti devono continuare a lavorare insieme per garantire che incidenti come questo possano essere prevenuti in futuro, garantendo viaggi sicuri e tranquilli per tutti i passeggeri.

Guerra Israele, Netanyahu annulla visita negli USA dopo il voto Onu per il cessate il fuoco
Lutto a Battipaglia: addio a Luigi Spera, morto a soli 45 anni

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi