Francesco Ferraro e Francesco Pastore
Francesco Ferraro e Francesco Pastore

L'incidente tragico di Eboli che ha portato alla perdita del giovane appuntato scelto Francesco Ferraro ha scosso profondamente la comunità. Tuttavia, di fronte alla tragedia, emerge un'ondata di solidarietà e compassione per onorare la sua memoria e sostenere la sua famiglia in questo momento difficile. Amici e colleghi si sono mobilitati per raccogliere fondi, dimostrando quanto fosse amato e stimato Francesco nell'ambiente in cui operava.

Le parole di chi ha avviato la raccolta fondi online su GoFundMe riflettono l'affetto e il rispetto che Francesco Ferraro ha guadagnato nel corso della sua vita. 

Descritto come un amico straordinario e una persona speciale, Francesco ha dedicato la sua vita al servizio sociale e al volontariato. L'iniziativa per raccogliere fondi è un modo tangibile per dimostrare il sostegno e la vicinanza alla sua famiglia in questo momento di dolore.

Francesco Ferraro era un volontario della Protezione Civile

Oltre al suo impegno come carabiniere, Francesco Ferraro era anche un volontario attivo della Protezione Civile di Montesano Salentino. Il ricordo delle sue azioni generose e del suo spirito altruista risuona attraverso i social media dell'ente, che lo ricorda come un volontario modello. La sua passione per il volontariato e la sua dedizione al servizio pubblico sono stati evidenti in ogni sua azione.

La raccolta fondi per la famiglia di Francesco Ferraro

L'iniziativa di raccolta fondi su GoFundMe ha rapidamente guadagnato supporto, con centinaia di donazioni che affluiscono in sostegno alla famiglia di Francesco Ferraro. L'obiettivo è quello di fornire un aiuto tangibile alla famiglia nel momento del bisogno, dimostrando l'affetto e il rispetto della comunità per il giovane carabiniere.

La raccolta fondi non è solo un modo per sostenere materialmente la famiglia di Francesco, ma anche un tributo alla sua memoria e al suo impegno per il bene comune. Le testimonianze dei suoi amici e colleghi parlano di un giovane uomo amato e stimato, che ha lasciato un segno indelebile nelle vite di coloro che lo conoscevano.

Uniti ad un dolore straziante, questa è un’iniziativa, che, come per il Nostro collega Francesco Pastore, vuole dimostrare estrema vicinanza e sostegno alle persone care di Francesco. Un amico, una persona straordinaria, eccezionale. Una di quelle persone che ha sempre dedicato la sua vita al sociale. Abbiamo fatto insieme tantissime cose. Tantissime attività nell'ambito della protezione civile. Era un ragazzo speciale. Qui siamo una piccola comunità di 2600 anime e ci conosciamo tutti. Francesco era amato da tutti perché buono di cuore".

I fondi raccolti verranno interamente devoluti alla famiglia.

I colleghi e amici di Francesco.

Il supporto della comunità

L'ampia partecipazione alla raccolta fondi è un segno tangibile del supporto e della solidarietà della comunità verso la famiglia di Francesco Ferraro. In un momento di dolore e perdita, la generosità delle persone che contribuiscono alla causa offre un raggio di speranza e conforto per coloro che sono colpiti dalla tragedia.

Incidente Eboli, Nancy Liliano indagata per omicidio stradale
Viterbo: uomo trovato morto in casa, era lì da settimane

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi