Terrorismo, rischio attentati in Italia
Terrorismo, rischio attentati in Italia

L'Italia rimane in stato di allerta di fronte al persistente rischio di attentati terroristici, con un occhio di riguardo verso i potenziali lupi solitari e la propaganda estremista online. 

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Alfredo Mantovano, ha evidenziato che, sebbene il pericolo di gruppi organizzati sia considerato contenuto, l'autoattivazione di singoli individui rappresenta una minaccia concreta.

Riunione al Viminale: Analisi della Situazione dopo l'Attentato di Mosca

Una riunione del Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza pubblica si è tenuta al Viminale per analizzare la situazione dopo il grave attentato di Mosca

Mantovano ha sottolineato l'importanza del coordinamento tra le forze di polizia e di intelligence nel condividere informazioni cruciali per contrastare la minaccia terroristica.

Monitoraggio e Sicurezza in Italia

Il sistema di monitoraggio in Italia è attivo e mirato a prevenire attacchi estremisti e radicalizzazione. Le forze dell'ordine sono concentrate su obiettivi sensibili, come luoghi di culto e sedi diplomatiche, con un'attenzione particolare durante le festività pasquali, periodo di potenziali affollamenti.

Controllo delle "Piazze Digitali" e Attività Preventiva

La sorveglianza online è cruciale nel contrastare la propaganda terroristica e individuare potenziali radicalizzati. 

Dal 2023, numerose persone sono state arrestate e espulse per terrorismo internazionale. Inoltre, sono in atto iniziative preventive, come il nuovo Piano nazionale di emergenza per la gestione di eventi terroristici.

Piantedosi ha recentemente spiegato che:

alla pianificazione nazionale è seguita la rivisitazione dei piani di livello territoriale a cura delle autorità provinciali di pubblica sicurezza per la ricognizione di tutti gli obiettivi sensibili presenti nei singoli territori, per verificarne il grado di esposizione a rischio, nonché per ogni altra possibile attività di prevenzione.

Piantedosi
Piantedosi

 

Sicurezza e Prevenzione al Primo Posto

In conclusione, l'Italia mantiene una vigilanza costante per contrastare il rischio di attacchi terroristici, con un approccio mirato sia sul fronte fisico che online. L'obiettivo principale rimane la sicurezza dei cittadini e la prevenzione di qualsiasi minaccia alla stabilità del paese.

 

 

 

Ad Avellino al via la terza edizione del Premio Internazionale Danza Carlo Gesualdo
Monteforte Irpino: eventi e laboratori dedicati alla consapevolezza sull'Autismo

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi