alfonso cerreto

La notte si è tinta di sangue anche a Caserta, con la tragica perdita della vita del giovane Alfonso Cerreto, 20 anni, di Maddaloni, coinvolto in un incidente stradale sulla statale Appia.

Alfonso Cerreto, giovane di Maddaloni, ha perso la vita mentre viaggiava sulla statale Appia a bordo della sua Peugeot.

La dinamica dell'incidente

L'incidente è avvenuto tra mezzanotte e mezzanotte e mezza, mentre il giovane stava attraversando la variante Anas tra le uscite di San Clemente e Saint Gobain.

Il giovane, che viaggiava con un passeggero, ha purtroppo perso il controllo del veicolo, causando il ribaltamento dell'auto più volte lungo la strada.

Durante il ribaltamento, Alfonso è stato sbalzato dal finestrino, perdendo la vita sul colpo a causa delle gravi ferite riportate nell'impatto.

I vigili del Nucleo Saf sono intervenuti per recuperare il corpo del giovane, ma purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il suo decesso.

La notizia della tragedia ha colpito duramente la comunità di Maddaloni e oltre, lasciando un vuoto indelebile nei cuori di coloro che conoscevano Alfonso.

Indagini in corso

Le autorità stanno attualmente indagando sulla dinamica precisa dell'incidente, mentre la famiglia e gli amici del giovane cercano di affrontare questo momento di profondo dolore.

La tragica morte di Alfonso Cerreto solleva interrogativi sulla sicurezza delle strade e sottolinea l'importanza di guidare con prudenza e rispetto delle norme del codice della strada.

La perdita di Alfonso Cerreto è una tragedia che ha colpito profondamente la comunità locale, lasciando un vuoto nel cuore di coloro che lo conoscevano. È un momento di profondo dolore e di riflessione sulla fragilità della vita e sulla necessità di prevenire incidenti stradali attraverso una guida responsabile.

Villa Literno: sono Filomena, Tammaro e Robert le tre giovani vittime dello schianto. Avevano 19, 23 e 24 anni
Dimitri Iannone morto nell'incidente a Villa Literno, aveva partecipato al programma "Il Collegio"

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi