La Campania guarda al futuro con una serie di progetti volti a migliorare l'efficienza e la qualità dei trasporti pubblici. Tra le iniziative più recenti, spicca il cantiere per il restyling della stazione Eav Montesanto e l'introduzione di nuovi treni destinati alle linee flegree Eav. Questi investimenti, guidati dall'Ente Autonomo Volturno (Eav) e supportati dalla Regione Campania, mirano a garantire un servizio ferroviario moderno, sicuro e efficiente per i cittadini e i visitatori della regione.

Restyling della Stazione e Nuove Prospettive di Mobilità 

Il presidente dell'Eav, Umberto De Gregorio, ha annunciato l'avvio del cantiere per il restyling della stazione Eav Montesanto, un investimento di 18 milioni di euro. Questo progetto prevede il rifacimento della struttura e l'implementazione di nuove misure di sicurezza, inclusi tornelli di accesso che garantiranno il corretto pagamento del biglietto per l'accesso ai treni delle linee flegree. Inoltre, sarà realizzata una nuova uscita di sicurezza che faciliterà l'accesso diretto alla metropolitana Linea 2, migliorando così la connettività e la comodità per i passeggeri.

eav montesanto

Nuovi Treni per una Rete Ferroviaria più Efficiente

In parallelo al progetto di restyling della stazione, la regione campana ha presentato il primo di sei nuovi treni destinati alle linee flegree Eav. Questi treni, prodotti da Firema, rappresentano un investimento di 120 milioni di euro e si aggiungono ai 12 già in circolazione. Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, ha sottolineato l'importanza di questi nuovi treni nel potenziare la rete ferroviaria regionale, offrendo soluzioni di trasporto più moderne e confortevoli per i passeggeri.

Impegno per la Sicurezza e il Benessere dei Lavoratori 

Tuttavia, non mancano le sfide, come evidenziato da De Luca, che ha espresso solidarietà ai lavoratori dell'Eav costretti a fronteggiare atti vandalici e comportamenti irresponsabili lungo le linee ferroviarie. La ristrutturazione della stazione e l'introduzione di nuovi treni non solo migliorano l'esperienza dei passeggeri ma rappresentano anche un impegno per garantire un ambiente di lavoro sicuro e dignitoso per il personale ferroviario.

Arriviamo a 24 treni nuovi e revampizzati su Cumana e Circumflegrea. Purtroppo ci sono imbecilli che mettono vasche sui binari della Circumvesuviana e i lavoratori devono combattere con gente irresponsabile, delinquenti. Ai lavoratori Eav va la mia solidarietà. Facciamo interventi che a Napoli si aspettavano dai tempi di Badoglio - ha ironizzato De Luca- come la scala mobile di Montesanto. Sarà una bella opera. I treni sono stati realizzati da Firema, azienda sul nostro territorio che dà lavoro agli operai campani.

Il progetto di restyling della stazione Eav Montesanto e l'introduzione dei nuovi treni rappresentano un passo significativo verso un sistema di trasporto pubblico più efficiente e all'avanguardia nella regione campana. Attraverso questi investimenti mirati, la regione si prepara a offrire ai cittadini e ai visitatori un'esperienza di viaggio migliore, promuovendo al contempo lo sviluppo economico e sociale della zona. Un progetto che i napoletani di sicuro aspettavano da un po' di tempo.

Morte Martina Rossi: scarcerati Albertoni e Vanneschi, è polemica sulla decisione del Tribunale
Gratta e Vinci, incassa 112mila euro: donna ritrovata in strada a camminare in stato di choc

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi