Luigi Chetta, morto in un tragico incidente
Luigi Chetta, morto in un tragico incidente

Un'altra giovane vita stroncata nel cuore della notte. Un dramma che ha sconvolto l'intera comunità che oggi si trova a piangere uno dei suoi giovani concittadini.

Un incidente stradale ha segnato il triste epilogo della vita di Luigi Chetta, giovane di soli 29 anni, residente a Torricella, provincia di Taranto

Mentre percorreva la strada provinciale che collega Sava a Torricella, una serie di eventi ha portato a una tragedia irreparabile, gettando nella costernazione l'intera comunità locale.

Perdita di controllo e impatto fatale: la dinamica dell'incidente

Nel buio della notte, alla guida della sua auto, Luigi ha improvvisamente perso il controllo del veicolo all'altezza di una pista di go-kart che fiancheggiava la strada provinciale. 

L'uscita di strada è stata fatale: il veicolo ha urtato violentemente un muro di tufi, causando danni catastrofici e privando Luigi della vita sul colpo.

La chiamata tempestiva ai soccorsi e l'intervento delle autorità

La notizia dell'incidente è stata prontamente segnalata da automobilisti di passaggio, che hanno allertato immediatamente i servizi di emergenza. 

Sul luogo dell'incidente sono giunti rapidamente i sanitari del 118, ma purtroppo ogni tentativo di salvataggio è risultato infruttuoso: la morte di Luigi Chetta è stata istantanea. 

Ambulanza

L'intervento celere dei vigili del fuoco e dei carabinieri ha consentito di avviare le indagini per ricostruire le dinamiche dell'accaduto.

Un addio prematuro e un dolore immenso

La comunità di Torricella e dei dintorni è stata scossa dalla perdita improvvisa di Luigi Chetta, giovane amato e stimato da tutti coloro che lo conoscevano. 

La tragedia di Luigi rappresenta un duro colpo per la comunità locale, lasciando un vuoto incolmabile nei cuori di familiari, amici e conoscenti. 

È auspicabile che da questo tragico evento possano scaturire riflessioni sulla sicurezza stradale, affinché altre vite non vengano spezzate prematuramente e altre famiglie non debbano vivere un dolore così intenso.

 

 

 

 

Addio a Michael Calò: Taranto piange la perdita di un ragazzo di soli 25 anni
Tragedia nel Porto di Napoli: operaio muore schiacciato da un tir durante l'Imbarco

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi