Angelica Fronterrè
Angelica Fronterrè, l'ultimo saluto alla giovane donna

A Ispica, in provincia di Ragusa, la comunità piange la scomparsa improvvisa di Angelica Fronterrè

La notizia ha lasciato un vuoto profondo nei cuori di chi l'ha conosciuta e amata. In suo onore, i suoi cari si uniranno in preghiera nella Basilica SS. Annunziata giovedì 30 maggio alle ore 16.00.

Un Ricordo di Gioia e Orgoglio

Durante la sua vita, Angelica Fronterrè ha riempito di gioia le vite di chi le stava accanto. La sua presenza e il suo amore incondizionato hanno reso ogni giorno speciale, lasciando un'impronta indelebile nel cuore dei suoi familiari e amici. Angelica era una persona che sapeva donare felicità e orgoglio con la sua semplice esistenza.

La Cerimonia Funebre

La cerimonia funebre per Angelica Fronterrè si terrà giovedì 30 maggio alle ore 16.00 nella Basilica SS. Annunziata di Ispica. Sarà un momento di raccoglimento e di preghiera, dove tutti i suoi cari potranno unirsi per ricordarla e rendere omaggio alla sua memoria. La scelta della Basilica SS. Annunziata come luogo per il rito funebre sottolinea l'importanza di Angelica nella comunità e la sua profonda fede.

Solidarietà e Beneficenza

In linea con lo spirito generoso che ha sempre contraddistinto Angelica, la famiglia ha deciso di chiedere che, in luogo dei fiori, vengano fatte opere di bene. I contributi saranno devoluti alla fondazione Telethon, un'organizzazione che Angelica sosteneva con passione. Questo gesto di solidarietà riflette il desiderio di continuare la sua opera di bene anche dopo la sua scomparsa.

Il Dolore della Famiglia e degli Amici

La perdita di Angelica Fronterrè ha lasciato un grande dolore nei cuori dei suoi cari. La famiglia, profondamente addolorata, trova conforto nella fede e nel sostegno della comunità. I momenti di preghiera e di ricordo saranno un'occasione per condividere il dolore e trovare forza nell'unione e nella solidarietà.

Un'Eredità di Amore e Generosità

Angelica lascia un'eredità di amore e generosità. La sua vita è stata un esempio di come il cuore e la gentilezza possano influenzare positivamente le vite degli altri, come testimoniano i tanti messaggi che in queste ore giungono alla sua famiglia. Il suo ricordo continuerà a vivere attraverso le buone azioni ispirate dal suo esempio e attraverso il sostegno alla fondazione Telethon, che ora beneficia della generosità in suo nome.

Un Appello alla Comunità

La comunità di Ispica è invitata a partecipare alla cerimonia funebre e a sostenere la raccolta fondi per Telethon. La presenza e il supporto di amici e conoscenti saranno un segno tangibile di affetto e rispetto per Angelica e per la sua famiglia in questo momento difficile. La partecipazione della comunità sarà fondamentale per offrire conforto e per ricordare una donna che ha lasciato un segno profondo nel cuore di tutti.

L'addio ad Angelica Fronterrè è un momento di grande tristezza per Ispica. La cerimonia funebre nella Basilica SS. Annunziata sarà un'occasione per onorare la sua memoria e per riflettere sulla sua vita ricca di amore e generosità. 

La decisione di devolvere le donazioni alla fondazione Telethon è un ultimo atto di bontà che rispecchia perfettamente lo spirito di Angelica. La comunità di Ispica si stringe intorno alla famiglia Fronterrè, unita nel dolore e nella preghiera, per celebrare la vita di una donna straordinaria che ha toccato profondamente le vite di molti.

 

 


 

Napoli, ancora sangue a piazza Garibaldi: uomo accoltellato alla gola
Meningite fulminante, Lara Ponticiello muore a 23 anni mentre è in Erasmus a Berlino

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi