Gianfranco Magrini

La città di Roseto degli Abruzzi e Giulianova sono avvolte dal lutto per la perdita di Gianfranco Magrini, stimato imprenditore nel settore della gelateria e rinomato commercialista, scomparso all'età di 69 anni a causa di un improvviso malore. La sua figura lascia un vuoto profondo nella comunità, che lo ricorda con affetto e stima per il suo contributo sia nel mondo degli affari che nella vita sociale.

Addio a Gianfranco Magrini

La notte scorsa, Gianfranco Magrini è stato colto da malore nella sua abitazione di Roseto, e nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi e la corsa all'ospedale Mazzini di Teramo, ogni tentativo di salvarlo è stato vano.

Figlio di una famiglia con una lunga tradizione nel settore della gelateria, Gianfranco Magrini ha portato avanti il prestigioso marchio delle gelaterie Magrini, fondato dalla nonna nel lontano 1921. Il suo impegno e dedizione hanno contribuito a mantenere viva l'eccellenza dei gelati per oltre un secolo, estendendo la fama della gelateria persino al Papa Francesco, che ha elogiato la bontà dei loro prodotti.

In seguito, Gianfranco ha ampliato l'eredità familiare aprendo una sede a Giulianova, contribuendo così a diffondere la rinomata qualità dei gelati Magrini anche in questa località costiera.

Oltre al suo ruolo nell'azienda di famiglia, Gianfranco Magrini è stato un noto commercialista e consulente finanziario, titolare di uno degli studi più rinomati di Roseto. La sua competenza e la sua professionalità lo hanno reso una figura rispettata nella comunità imprenditoriale.

A Giulianova, Gianfranco ha anche svolto un ruolo attivo come socio e contabile del circolo nautico locale, dimostrando il suo impegno anche nel campo dell'associazionismo e del volontariato.

La salma di Gianfranco Magrini è stata trasferita nella casa funeraria Antonio Ruggieri, dove amici, parenti e conoscenti si sono recati per rendere omaggio all'uomo e confortare la sua famiglia nel dolore.

Il cordoglio sui social

Anche sui social media, numerosi sono stati i messaggi di cordoglio e di ricordo da parte di coloro che hanno conosciuto e stimato Gianfranco. Il suo ricordo vivrà nei cuori di chi lo ha conosciuto e amato.

La scomparsa di Gianfranco Magrini rappresenta una perdita irreparabile per la comunità di Roseto e Giulianova. Il suo impegno, la sua generosità e la sua professionalità resteranno un esempio per tutti coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo.

Tragico incidente sull'A1: la vittima è Ciro Scarpato, aveva 63 anni
Addio a Vincenzo Agostino, da 35 anni in cerca della verità sulla morte del figlio

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi