Alessio Sconza aveva 33 anni, lascia tre figli
Alessio Sconza aveva 33 anni, lascia tre figli

Strappato alla vita e all'amore della sua famiglia all'improvviso e senza un'apparente motivazione, se non un malore fatale che non gli ha lasciato alcun scampo. 

La morte improvvisa di Alessio Sconza, un giovane imprenditore di 33 anni (ne avrebbe compiuti 34 a Settembre) residente a Prima Porta (Roma) e proprietario di una pizzeria nella zona di Giustiniana, ha scosso profondamente la sua famiglia e la comunità locale. 

Il malore fatale di Alessio  

La giornata di Alessio Sconza ha avuto inizio con un malessere improvviso avvertito giovedì mattina presto. Preoccupato per i sintomi di dolore al braccio e al torace, si è recato al pronto soccorso di Villa San Pietro su consiglio del suo medico. 

Tuttavia, ciò che sembrava essere una visita di routine si è trasformata in una tragedia inaspettata.

Il tragico epilogo 

Nonostante l'attenzione medica ricevuta e l'esecuzione di un elettrocardiogramma, Alessio è stato dimesso con un codice bianco e ha fatto ritorno a casa. 

Tuttavia, la notte successiva è stata segnata da un nuovo e grave malore che ha portato alla sua morte. La sua prematura scomparsa ha gettato la sua famiglia e la comunità nella disperazione e nell'incertezza.

Indagini in corso e attesa dei risultati

La polizia ha acquisito il referto medico dell'ospedale, mentre la famiglia di Alessio Sconza attende ansiosa i risultati dell'autopsia. L'uomo lascai tre figli. 

Questo esame post-mortem sarà cruciale per determinare le cause esatte del decesso e per chiarire se ci fosse stata qualche possibilità di salvare il giovane imprenditore.

 La tragica morte di Alessio Sconza ha sconvolto la sua famiglia e la sua comunità, lasciando un vuoto insormontabile. Mentre si aspettano i risultati dell'autopsia, è fondamentale riflettere sull'importanza di ascoltare il proprio corpo e di ricorrere sempre a cure mediche tempestive in caso di malessere. 

 

 

 

 

Guerra Israele - Hamas, Idf si ritira da ospedale Shifa. Miliziani: decine di cadaveri
Incidente mortale a Salve: Francesco Saranelli, 22 Anni, muore sul colpo la notte di Pasqua

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi