giuseppe cacciapaglia

Una tragedia ha colpito la provincia di Bari, precisamente Santeramo in Colle, nel pomeriggio di sabato 18 maggio, quando Giuseppe Cacciapaglia, un ragazzo di 17 anni, è stato fulminato durante un temporale mentre era impegnato in attività di pascolo con suo padre nelle campagne di Santeramo in Colle.

Cosa è accaduto a Giuseppe Cacciapaglia

Durante l'attività di pascolo, padre e figlio sono stati sorpresi da un violento temporale. Purtroppo, Giuseppe è stato colpito da una potente scarica elettrica che lo ha fatto cadere a terra.

Nonostante sia riuscito a rialzarsi, il ragazzo è morto poco dopo per arresto cardiocircolatorio. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i carabinieri e il personale medico del 118, che purtroppo ha solo potuto constatare il decesso.

La comunità locale è stata scossa dalla tragedia, mentre amici, parenti e conoscenti esprimono il loro cordoglio per la perdita improvvisa di Giuseppe.

La morte di Giuseppe è stata accompagnata da un forte temporale che ha colpito la regione. A seguito delle intense precipitazioni, sono stati segnalati allagamenti in diverse zone della città di Bari, causando disagi alla circolazione stradale e danni a sottopassi e scantinati.

L'intervento dei vigili del fuoco sulle zone colpite dal maltempo

I vigili del fuoco hanno lavorato duramente per liberare dall'acqua le zone colpite dagli allagamenti, garantendo la sicurezza dei cittadini e la riapertura delle vie di comunicazione.

La comunità si unisce nel sostegno alla famiglia di Giuseppe e nel cercare di comprendere e affrontare questa tragedia improvvisa.

L'incidente tragico solleva interrogativi sulla sicurezza durante i temporali e sottolinea l'importanza di adottare precauzioni adeguate quando ci si trova all'aperto durante condizioni meteorologiche avverse.

Diritti, la ministra Roccella: "No a forzature gender, si è maschi o si è femmine"
Europee, 23 maggio dibattito in eurovisione tra i candidati alla presidenza della Commissione

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi