Sabina Trezza
Sabina Trezza

Il quartiere di San Pietro a Patierno è in lutto per la prematura e improvvisa scomparsa di Sabina Trezza, stimata professoressa dell'istituto comprensivo "Oriani - Guarino". 

La notizia della sua morte ha scosso profondamente la comunità, suscitando numerosi messaggi di cordoglio sui social media.

L'Annuncio della Morte

La tragica notizia è stata diffusa dalla dirigente scolastica dell'istituto, Tiziana Buono, che ha espresso il dolore di tutta la comunità educante. 

"Purtroppo devo dare una notizia che non avrei mai voluto. Ieri sera è mancata la prof.ssa Sabina Trezza. La voglio ricordare come la prima persona che mi ha scritto per darmi il benvenuto, come una prof.ssa sempre attenta ai suoi alunni, generosa, sorridente, altruista e veramente tanto disponibile," ha scritto la dirigente scolastica in un commovente messaggio.

Il Ricordo di una Persona Straordinaria

Sabina Trezza era conosciuta e amata non solo per le sue competenze professionali, ma soprattutto per le sue qualità umane. Era una figura di riferimento all'interno dell'istituto, sempre pronta ad aiutare gli studenti e i colleghi con un sorriso e una parola gentile. La sua dedizione e il suo spirito altruista hanno lasciato un segno indelebile nella vita di chi ha avuto il privilegio di conoscerla.

Un Messaggio di Cordoglio dalla Dirigente Scolastica

La dirigente scolastica, Tiziana Buono, ha condiviso un messaggio di cordoglio che riflette il profondo affetto e rispetto per Sabina Trezza. 

"Tutta la comunità educante del nostro Istituto si compatta per accompagnarla nella Luce del Signore, a lei tanto cara. Siamo tutti sconvolti dalla notizia. Chiedo di offrirle una preghiera e un segno di cordoglio. Mi mancheranno le tue lunghe telefonate di confronto dove si parlava sempre dei tuoi alunni. Ciao Sabina, rimarrò sempre la tua sorella minore, come amavi chiamarmi," ha scritto la Buono.

La Reazione della Comunità

La notizia della scomparsa di Sabina Trezza ha suscitato una vasta ondata di emozione e tristezza. Sui social media, molti amici, colleghi, genitori e alunni hanno condiviso ricordi e messaggi di affetto. "Era una persona generosa e sempre sorridente," scrivono in molti. La perdita di Sabina Trezza ha lasciato un vuoto enorme nella comunità di San Pietro a Patierno, e il suo ricordo rimarrà vivo nei cuori di tutti coloro che l'hanno conosciuta.

Un Esempio di Vita

Sabina Trezza rappresentava un esempio di vita per tutti: la sua dedizione alla professione, il suo impegno verso gli studenti e la sua disponibilità verso i colleghi sono qualità che tutti dovrebbero ammirare e cercare di emulare. La sua figura rimarrà un modello di riferimento per la comunità educante e per tutti coloro che credono nell'importanza dell'educazione e del supporto reciproco.

La prematura scomparsa di Sabina Trezza è una perdita incolmabile per il quartiere di San Pietro a Patierno e per l'istituto comprensivo "Oriani - Guarino". La sua memoria vivrà attraverso il ricordo delle tante vite che ha toccato con il suo spirito generoso e la sua inesauribile dedizione. La comunità si stringe attorno alla famiglia e agli amici, offrendo sostegno e preghiere in questo momento di grande dolore.

Tragico incidente stradale a Muravera: Simone Pisu muore a 30 anni
Il 1° giugno è la Giornata Mondiale dei genitori: un valido aiuto per tutte le mamme e i papà

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi