Il Meteo in Campania
Il Meteo in Campania

Il sabato in Campania sarà caratterizzato dall'alta pressione che interesserà gran parte della regione, promuovendo prevalentemente condizioni di bel tempo. Tuttavia, sono attesi isolati fenomeni pomeridiani. 

In dettaglio, lungo il litorale settentrionale, meridionale e sulle pianure settentrionali e meridionali, nonché sull'Appennino, cieli inizialmente poco nuvolosi tenderanno a coprirsi nelle ore centrali della giornata, con nuvolosità talora compatta e associati deboli piogge. La situazione tenderà a migliorare in serata. 

Sul subappennino, invece, cieli in prevalenza poco nuvolosi o parzialmente nuvolosi, con maggiore variabilità nelle ore centrali della giornata. I venti saranno deboli orientali, con rotazione ai quadranti sud occidentali, e il zero termico si attesterà intorno ai 3850 metri. Il mare sarà poco mosso.

Afflusso di correnti calde in arrivo

Si prevede l'arrivo di correnti calde dall'Africa settentrionale, portando picchi termici superiori ai 30°C nel weekend, specialmente lungo il versante tirrenico siculo e nelle pianure non mitigate dalle brezze marine. 

Tuttavia, sarà presente un'instabilità atmosferica, con il transito di nuvolosità alta e stratiforme, concentrazioni di polveri sahariane in sospensione e la possibilità di brevi piovaschi e fenomeni temporaleschi. 

Questi fenomeni saranno più probabili su Ovest Sicilia, aree interne montuose, Calabria occidentale e costa campana. L'evoluzione del tempo rimane soggetta a incertezze, quindi l'entità e la distribuzione delle precipitazioni potrebbero variare a livello locale.

Salerno piange la prematura scomparsa di Giancarlo Concilio, aveva 61 anni
L'Oroscopo di oggi di Paolo Fox: Gemelli consapevole

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi